Song Lyrics From Around The World

Home | Email Us | 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | Christmas | Soundtracks | Web Hosting with TotalChoice

big text small text home back forward print

IL GIORNO DELL'INDIPENDENZA (R. Camisasca) Alice (Italy) Tornerai da me tornerai da me. L'acqua non potrà mai separarsi dalle città di mare e la brezza dal vento che accende passioni e colora catene di fiori e noi sempre insieme eravamo silenziose avanguardie com'era bianca la neve che ci avvolgeva d'idrogeni e d'amore. Eri come il sole d'inverno che trafigge la nebbia sui monti forse un po' ingenuamente sognavo in un mondo felice senza rendermi conto che troppo amore ferisce. Tornerai da me tornerai da me. Come il fuoco dal legno non puoi separare il cuore dai sentimenti basta un solo pensiero e torna di nuovo il sereno nei giorni piovosi non so dove li trovi ma son sicura che ancora mi senti il viaggio nel tempo rende evanescenti le trepidazioni. Eri come il sole d'inverno sulla nostra vita felice in un mondo che ancora però ci tradisce non c'è vita che non attraversi delusioni ed annebbiamenti dopo tante parole ci sono anche i grandi silenzi. Tornerai da me tornerai da me. Eri come il sole d'inverno che trafigge la nebbia sui monti forse un po' ingenuamente sognavo in un mondo felice non c'è vita che non attraversi delusioni ed annebbiamenti dopo tante parole ci sono anche i grandi silenzi.

    


International Lyrics Playground       Private Guitar Lessons in Connecticut!       Web Hosting with TotalChoice       Click and start earning!       Privacy Policy