Song Lyrics From Around The World

Home | Email Us | 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | Christmas | Soundtracks | Web Hosting with TotalChoice

big text small text home back forward print

IL VECCHIO E LA FARFALLA Angelo Branduardi (Italy) La grande quercia che da sempre vegliava come un custode al confine del prato lo vide un giorno apparire da lontano: un vecchio uomo dal passo un po'lento... Vieni, vecchio uomo, il tuo riparo io sarò, il tuo corpo stanco in un dolce abbraccio accoglierò, Vieni, vecchio uomo, il tuo riparo io sarò, al canto delle fronde il tuo capo cullerò... Il vecchio uomo alla quercia si affidò e dolcemente poi si addormentò... L'uomo dormiva e tra sè sorrideva col vecchio capo appoggiato alla mano: Sognò di essere diventato farfalla, di aver lasciato il suo vecchio corpo... la farfalla gialla su di un altro fiore si posò, di essere diventata un vecchio uomo addormentato poi sognò. Canzone per Sarah Bambino mio, ti porta il mare, ti culla l'onda, ti veste il fuoco. E calde le tue piume, chicco di grano... nuvola sottile, piccole mani; e là dove sarai ti porto il mare, se il mare è asciutto, il mio dono è pioggia... Ma dormi il tuo riposo, e ti darò il vento, se il vento è tempesta lo caccerò lontano. Ma dormi e non pensare, avrai un amico cane, e abbaierà alla luna e i rospi nel fossato e il tuo campo di dalie e l'albero di pino e l'ombra dei suoi rami... Ma racconta a me i dolori perchè già sai.

    


International Lyrics Playground       Private Guitar Lessons in Connecticut!       Web Hosting with TotalChoice       Click and start earning!       Privacy Policy